Rifugio "La Cuccia" di Imperia

Il blog del Rifugio La Cuccia di Imperia è aggiornato con le foto e le descrizioni dei cani presenti in canile. Ogni cane è in regola con le vaccinazioni, ha il microchip ed il proprio libretto sanitario. Il rifugio ha in appoggio un medico veterinario, un comportamentalista ed un educatore.

domenica 4 settembre 2022

cucciolone maschio

 NON È IN CANILE

cucciolone maschio nato il 24 maggio 2022 futura tg medio grande (+ di 25kg) già vaccinato. Per adottarlo prima che entri in canile cell 3343234493



sabato 27 agosto 2022

Cinque micioni tigrati / neri

Vi presentiamo il gruppetto dei gattoni misti tigrati / neri. Sono tutti maschi, tutti sani e castrati. Sono tutti domestici, nati in casa e abituati a vivere in casa, tutti molto buoni ed affettuosi. Hanno tutti circa 1 anno, tranne Sale che ha 1 anno e mezzo circa.

SALE è il tigrato più grande di tutti, per la panzetta cicciotta e per l'età.
PEPE (ADOTTATO) è il primo micione recuperato tutto nero, poi sono arrivati gli altri.  
NILO (ADOTTATO) è il nero con il musetto un po' da gatto egiziano (da lì il nome)
ZENZERO è un tigrato chiaro con qualche sfumatura rossiccia
ANICE per il momento è quello più spaventato, gli stiamo dando tempo e spazio per abituarsi a questa nuova situazione. Lui è un tigrato con strisce nere.








KING

 Nome: King
Sesso: maschio
Sterilizzato: sì
Età: nascita gennaio 2021
Entrato in canile: luglio 2022 (rinuncia di proprietà)
Razza: meticcio Pitbull
Taglia: medio-grande
Descrizione: King è un cucciolone molto buono con le persone, molto affettuoso e amante delle passeggiate e della compagnia umana. Purtroppo non è socializzato con altri animali, perciò consigliamo di adottarlo come figlio unico. Non è abituato alla folla e portarlo fuori a passeggiare dove ci sono altri cani potrebbe non essere molto semplice.
Che tipo di adottante cerchiamo? Ideale per King sarebbe una persona, una famiglia, che abbia già avuto cani di questo tipo, che sappia gestirlo nella maniera corretta. Preferibilmente casa con giardino BEN cintato in una zona poco trafficata, perchè come scritto sopra non è socializzato con altri animali, quindi portarlo fuori in passeggiata in zone affollate non è semplice. Oppure appartamento sempre in zona tranquilla, con la possibilità di uscire più volte al giorno. No altri animali, no bimbi piccoli.
Salute:   sano





sabato 20 agosto 2022

MASHA

 Nome: Masha
Sesso: femmina
Sterilizzato: sì 
Età: nascita 2016
Entrato in canile: fine luglio 2022 (rinuncia di proprietà)
Razza: meticcio Dogo Argentino
Taglia: medio-grande
Descrizione: Masha è una cagnolona buona, molto affettuosa con le persone, ma purtroppo per niente socializzata con nessun tipo di altro animale. Era infatti abituata a vivere da sola libera in giardino, molto trascurata...
Che tipo di adottante cerchiamo? Cerchiamo per Masha una famiglia che finalmente si occupi di lei come merita. Preferibilmente casa con giardino BEN cintato per abituarla piano piano a vivere in casa, perché in una casa non c'è mai stata... sconsigliamo la sua adozione a famiglie che abbiano altri animali o bambini piccoli.
Salute: ha la leishmaniosi 






sabato 2 luglio 2022

Ringraziamento

Cogliamo l'occasione per fare un ringraziamento speciale agli amici e amiche del Sole che hanno fatto una donazione al Rifugio in memoria di Maurizio Diliè

Grazie di cuore !

martedì 7 giugno 2022

GASTONE detto GAS

 ADOZIONE DEL CUORE PER GASTONE 

Gas è un micione molto sfortunato, recuperato dalla strada in condizioni pessime, ma per fortuna si è un po' ripreso ora che si trova al gattile. È un micione buono ed affettuoso, ama stare in compagnia ed ama essere coccolato... purtroppo è fiv+ e felv+ perciò cerchiamo per lui una adozione del cuore come figlio unico oppure in una famiglia che ha già gatti con queste patologie... vita casalinga, al caldo e al sicuro 

Per adottarlo cell 3343234493 Rifugio La Cuccia di Imperia


domenica 17 aprile 2022

TEX

 Nome: Tex
Sesso: maschio
Sterilizzato: no
Età: nato febbraio 2010
Entrato in canile: marzo 2022 (rinuncia di proprietà)
Razza: Pastore Tedesco
Taglia: media/grande
Descrizione: Tex è un cagnone buono, amante delle coccole, delle passeggiate, gli piace proprio stare in compagnia dei suoi amici umani. Purtroppo non è socializzato con altri cani, coi gatti non sappiamo. 
Che tipo di adottante cerchiamo? Cerchiamo per Tex una famiglia che sappia vedere oltre il suo muso bianco, che voglia adottare un cane anziano per dargli finalmente una vita decente e degna. Forse l'adozione ideale sarebbe come figlio unico, ma non escludiamonla convivenza con una femmina, dovremmo sicuramente fare delle prove per vedere come si comporta. 
Salute:   sano




domenica 6 marzo 2022

LEO

 Nome: Leo
Sesso: maschio
Sterilizzato: non ancora 
Età: nato aprile 2021
Entrato in canile: marzo 2022 (rinuncia di proprietà)
Razza: Pitbull
Taglia: media 
Descrizione: Leo è un cane buono, molto esuberante, un cucciolone emblema della sua razza. Stiamo ancora valutando se sia socializzato oppure no con altri animali.
Che tipo di adottante cerchiamo? Cerchiamo per Leo una famiglia che abbia la possibilità e che capisca quali siano le cure di cui ha bisogno, perché dovrà fare controlli periodici per tutta la vita. No prima esperienza. 
Salute: epilettico, assume farmaci antiepilettici due volte al giorno. Ha anche una dermatite di cui non sappiamo ancora la causa, forse alimentare.



giovedì 3 marzo 2022

CODY

 Nome: Cody
Sesso: maschio
Sterilizzato: non ancora
Età: nato agosto 2016
Entrato in canile: febbraio 2022 (rinuncia di proprietà)
Razza: Amstaff
Taglia: media
Descrizione: Cody è una cagnolone esuberante, emblema della sua razza, molto energico e con tanta voglia di uscire con i suoi amici umani, ama le passeggiate e stare insieme alle persone. Non è socializzato con altri animali perciò lo proponiamo come figlio unico.
Che tipo di adottante cerchiamo? Cerchiamo per Cody una famiglia che comprenda le sue esigenze e dimostri di potersi occupare di lui come merita, gestendolo nel modo giusto con particolare attenzione alla sua educazione. Ideale sarebbe un nucleo familiare ristretto, dove non ci sono bimbi piccoli o altri animali. No prima esperienza. 
Salute:   sano



venerdì 18 febbraio 2022

NUBE

 Nome: NUBE
Sesso: femmina
Sterilizzato: sì 
Età: nascita 2018
Entrato in canile: novembre 2021 (rinuncia di proprietà)
Razza: meticcio
Taglia: media
Descrizione: Nube è una cagnolina da conoscere ed imparare a conoscere, per il suo carattere inizialmente differente con le persone che non conosce. È un cane che è capace di stringere un profondo legame di fiducia con la persona a cui si affeziona.
Che tipo di adottante cerchiamo? Per Nube cerchiamo una persona esperta, no prima esperienza. Un nucleo familiare ristretto, no bambini. Una persona che sappia dimostrare di saperla gestire nel modo giusto, consapevole del cane che è, perché è un cane che con la persona giusta diventa un vero amore.
Salute: sano






domenica 10 ottobre 2021

ROBBY

 Nome: Robby
Sesso: maschio
Sterilizzato: sì 
Età: nascita gennaio 2019
Entrato in canile: agosto 2021 (rinuncia di proprietà)
Razza: presunto meticcio Dogo Argentino e American Straffoshire
Taglia: medio grande
Descrizione: Robby è un cagnolone buono, socievole, ma soprattutto energico e prestante. Un cane amante della compagnia dei suoi amici umani, però dobbiamo ancora valutare l'eventuale convivenza con altri animali. A causa dell'isolamento in cui è stato costretto a vivere, è un cane che ha molte paure, perciò per esempio può capitare che si spaventi facilmente di rumori che non ha mai sentito, ma con il tempo si abitua.
Che tipo di adottante cerchiamo? Cerchiamo per Robby una famiglia che abbia già avuto esperienze con cani, ancora meglio se hanno già avuto cani di questa tipologia. E' un cane a cui bisogna dedicare del tempo, ha bisogno soprattutto di stringere un profondo legame di fiducia con le persone che si occupano di lui. Come tutti i cani, Robby non può e non deve essere dimenticato in un giardino.
Salute: stiamo aspettando l'esito delle analisi



mercoledì 21 luglio 2021

SCOOBY

 Nome: Scooby
Sesso: maschio
Sterilizzato: non ancora
Età: nato 1 giugno 2020
Entrato in canile: ci occupiamo di Scooby da dicembre 2020 quando era in stallo. Lui in canile non c'è praticamente mai stato.
Razza: meticcio 
Taglia: media
Descrizione: Scooby è un cane buonissimo, affettuoso, educato, un po' prepotente, ma è migliorato tanto. Compatibile con altri cani sia maschi sia femmine previa prova, compatibile anche con gatti.
Che tipo di adottante cerchiamo? Cerchiamo per lui una famiglia che lo curi come merita, preferibilmente casa con giardino perché Scooby non potrà mai fare lunghe passeggiate e sarebbe più semplice e riposante per lui camminare in giardino e non per strada. 
Salute:  Sano. PERÒ! Mentre era in stallo Scooby è stato investito da un pirata della strada che non si fermato. Gravemente ferito, Scooby ha subito vari interventi chirurgici ortopedici perché potesse riacquistare l'utilizzo delle zampe posteriori. Oggi la sua situazione è in netto miglioramento ed è un cane che cammina quasi normalmente. Ovviamente è un cane che non può affaticarsi, non può fare lunghe passeggiate (per il momento) e deve stare a riposo sicuramente fino a fine 2021. Scooby comunque se la cava e cammina autonomamente. Ha bisogno di fare dei bendaggi alle zampe solo per proteggere la pelle, per evitare che (quando cammnina all'aperto) possa ferirsi le dita raschiando su superfici ruvide come l'asfalto perché ha ancora qualche difficoltà a tenere le zampine dritte.



martedì 13 luglio 2021

TEA

 Nome: TEA
Sesso: femmina
Sterilizzato: sì 
Età: nascita maggio 2011
Entrato in canile: rinuncia di proprietà del 2021, in precedenza è stata in diversi canili a partire dal 2015
Razza: meticcio Pastore Belga
Taglia: grande
Descrizione: Tea è un meticcio di Pastore Belga e pertanto dimostra tante caratteristiche tipiche della razza. Lei non ama tutti indistintamente, non da confidenza a tutti, ma con le persone con cui sceglie di stringere un legame di fiducia si rivela essere un cane davvero dolcissimo. Considerando appunto che non ama gli estranei, sarebbe meglio fare attenzione quando la si porta in giro in passeggiata. Tanti anni in canile, anzi in diversi canili, ma quasi nessuno è riuscito a capirla davvero, nel suo carattere e nelle sue esigenze. Tea ama la vita tranquilla, ama riposare, sdraiarsi sull'erba e prendere un po' di sole o un po' di ombra. 
Che tipo di adottante cerchiamo? Per questi motivi scritti sopra cerchiamo possibilmente per lei una persona esperta della razza. Una famiglia consapevole del cane che è e che dimostri di potersi occupare di lei al meglio, una famiglia tranquilla, che la curi e la ami tantissimo. Preferibilmente casa con giardino, considerate le esigenze di Tea. NO gatti NO bambini. Convivenza con altri cani da valutare caso per caso. 
Salute: Ha la leishmaniosi. Tea vede poco e ha male alle zampe, soprattutto quelle posteriori.



mercoledì 10 febbraio 2021

FALSI MITI: Non esistono cani cattivi, ma esistono solo cattivi padroni

 Non esistono cani cattivi, ma esistono solo cattivi padroni

I cattivi padroni sono coloro che letteralmente non hanno la minima idea del cane che hanno scelto e che si sono messi in casa.
La maggior parte delle persone sceglie un cane per il suo aspetto e non perché potrebbe essere il suo ideale compagno di vita. Prioritaria dovrebbe essere la condivisione delle reciproche esigenze e stili di vita. Se siete dei pantofolai e l’unico motivo per cui camminate (meglio dire guidate) qualche km in più è fare la spesa, scegliete un Maltese (per esempio – ovviamente i cani NON si comprano) e non un Golden Retriever, instancabile cane da riporto (per esempio, razze citate per farvi capire – ovviamente i cani ribadisco NON si comprano).

venerdì 29 gennaio 2021

FALSI MITI: Sono andato al canile e non mi hanno voluto dare il cane che volevo

 Sono andato al canile e non mi hanno voluto dare il cane che volevo.

Hai chiesto perché ti è stato detto di no? Quando l’associazione rifiuta l’adozione di un cane (ma anche di un gatto) è perché la famiglia in questione non soddisfa le esigenze del cane che ha richiesto. Spesso le persone si fermano all’aspetto del cane (che è sempre bellissimo) senza comprendere quali possano essere le sue esigenze (che possono essere le più svariate).
Ad esempio, avete visto la foto del bellissimo e celeberrimo Pluto, un cane stupendo con due occhi dolcissimi, giovane, energico, iperattivo. Volete questo cane a tutti i costi. Venite a vederlo in canile e durante la chiacchierata con il volontario di turno vi viene spiegato che si tratta di un cane che ha bisogno di sfogarsi, di fare attività e lunghe passeggiate, ma voi per lavoro siete fuori casa tutto il giorno, uscite al mattino e tornate la sera, perciò avreste davvero poco tempo da dedicare ad un cane con queste particolari esigenze e rischierebbe lui di rimanere a casa da solo per tante ore. Il volontario vi consiglia di non adottare questo cane e di adottarne un altro che possa adattarsi di più al vostro stile di vita. 
Cercate di non offendervi quando venite contraddetti, perché lo facciamo per il bene del cane e non perché ci siete sembrati antipatici. Cercate di non fermarvi all’aspetto del cane, ma di ascoltare la sua storia e comprendere quali siano i suoi bisogni. Il celeberrimo Pluto delle righe sovrastanti avrebbe bisogno di una persona che ha molto tempo da dedicarli e che magari sia un appassionato di passeggiate ed escursioni.

venerdì 15 gennaio 2021

FALSI MITI: Se è un cane del canile sicuramente ha qualche problema o è pericoloso

Se è un cane del canile sicuramente ha qualche problema o è pericoloso 

Oppure semplicemente è un cane è stato abbandonato e basta. I problemi dei cani nascono nella cattiva gestione di essi stessi, nascono dalla mal-educazione propinata da padroni con poca esperienza o che hanno sottovalutato (se non del tutto ignorato) le esigenze del cane.

Vivere insieme ad un cane è un’esperienza meravigliosa, ma l’uomo trova una grande difficoltà nel rendersi conto che anche un cane ha dei bisogni e che noi dovremmo prenderci la responsabilità di soddisfare questi bisogni. Non è infatti solo il cane ad essere “incaricato” di soddisfare i nostri bisogni di affetto e sentirci amati, ma siamo noi per primi a dover garantire a lui/lei tutto ciò di cui ha bisogno. 

Spesso le persone si stufano del cane anziano, perché richiede particolari attenzioni, perché è da curare o semplicemente perché è troppo vecchio e non è più entusiasmante come un cucciolo. Le persone si stufano del cane mal-educato perché ormai fa tutto quello che vuole, viziato, in casa comanda lui e voi non siete più padroni nemmeno del vostro divano. Ingestibile, un giorno potrebbe anche mordervi se vorrete sedervi su quel divano senza il suo permesso.

Le persone si stufano del cane esagitato, che distrugge casa, perché passa troppo tempo da solo e si annoia a morte, perché quello era un cane che “aveva bisogno di fare tante cose” e voi non ne avete il tempo. Le persone si stufano del cucciolo cresciuto troppo o del cucciolo che non ha imparato in pochi giorni a non fare la pipì in casa. Le persone si stufano di portare fuori il cane quando piove, perché, diciamocelo, uscire con borsa, guinzaglio ed ombrello è davvero una menata. Il cinofilo vero infatti esce senza borsa e senza ombrello, ancora grazie se si ricorda la giacca.

E sì, alcuni cani del canile hanno del problemi, causati da noi.


domenica 27 dicembre 2020

Perchè adottare un cane anziano?

 Perchè non li vuole nessuno! 
Non li hanno voluti prima di arrivare in canile e per questo sono stati abbandonati e non li vuole nessuno nemmeno quando sono in canile perché “muoiono troppo presto”.
Abbiamo sempre sostenuto che l’amore non abbia data di scadenza e che non sussista ragione alcuna per cui un anziano debba essere messo da parte di fronte all’adozione di un cane più giovane. Spesso gli anziani del canile hanno già delle patologie, soffrono tantissimo il freddo ed il caldo, sono piegati dai dolori articolari e per quanto li si curi con un occhio di riguardo, il canile non potrà mai essere per loro un luogo accogliente. 
Che gli resti un mese o un anno, qualsiasi cane anziano merita di finire i suoi giorni in una casa. Curato ed amato, sarà in grado di restituire altrettanto amore per ogni giorno che vivrà insieme a voi. Se l’affetto di un cucciolo è esponenziale non avete proprio la minima idea dell’affetto e gratitudine che vi potrà trasmettere un anziano che ha finalmente trovato un po’ di pace e calore. I pisolini di un anziano hanno un che di poetico, ogni passo lento è la conquista di un nuovo giorno, gli occhi languidi e stanchi incorniciati da un muso bianco e stanco appoggiato sulla coscia in attesa di quella carezza a lungo negata nascondono una luce che non si è ancora spenta. Ecco in quel momento, in quella luce, saprete di aver salvato il mondo, il mondo di un cane.


giovedì 10 dicembre 2020

FALSI MITI: Pratiche di adozione lunghissime

Pratiche di adozione lunghissime
 
Sì e no. In genere, portare a casa un cane del canile non è sempre immediato, chiediamo spesso infatti all’adottante di venire qualche volta a conoscere il cane prima di portarlo a casa, affinché ci sia una progressiva conoscenza e confidenza tra la famiglia ed il cane. In linea di massima dunque è sufficiente spendere qualche ora in diverse giornate per conoscere e farsi conoscere da un cane del canile, prima di procedere alla prova a casa. L’adottante è pur sempre un estraneo per il cane che viene scelto ed anche lui/lei ha bisogno di un pochino di tempo prima di fidarsi, alcuni di più alcuni di meno, perché non è sempre amore a prima vista, ma amore in punta di piedi... Si tratta infatti a volte di cani provenienti da situazioni non belle e che possono essere paurosi e diffidenti a causa delle loro precedenti esperienze vissute. Essi richiedono quindi un po’ di tempo e pazienza in più da parte nostra, mentre altri non hanno paura di niente e si abbandonano immediatamente a feste e coccole. 
Un discorso a parte si prospetta per quanto riguarda i cani con problemi comportamentali, i quali richiedono diverse settimane di affiancamento prima di procedere all’affidamento vero e proprio, perché “non sono cani per tutti” ma sono cani che hanno bisogno di essere adottati da persone “un po’ più esperte” e che sappiano comprendere e gestire le loro particolari esigenze. Per questi cani infatti consigliamo sempre il supporto di un educatore e di un veterinario comportamentalista. 

giovedì 26 novembre 2020

FALSI MITI: Quanto costa adottare un cane dal canile?

 Assolutamente, niente. 

In Italia non è prevista nessuna spesa per riscattare la vita di un cane del canile. Le associazioni di volontari che operano nei canili vivono di offerte libere. Nessun adottante però sarà a noi meno simpatico se non ha voluto fare una donazione, perché comunque il nostro obiettivo è quello di far uscire questi cani dalla prigione in cui sono costretti. E’ vero anche, purtroppo, che per ogni cane che esce, ne entra un altro al suo posto e che le bocche da sfamare sono sempre molte (canine e feline) perciò si insiste sempre molto su questo fatto, perché il nostro è un lavoro quotidiano senza fine, non remunerato, che procede solo grazie al tempo libero dei volontari.


giovedì 12 novembre 2020

Sterilizzazione

 Per ogni volontario che pronuncia la parola sterilizzazione esiste un “non volontario” che urla “Poverino!”. Che si tratti di cani o gatti, la sterilizzazione DEVE essere compresa ed accettata come un atto d’amore nei confronti del proprio animale. Cani maschi che soffrono per le cagnette in calore, gatti maschi che marcano tutta casa per le gattine in calore… Pianti, ululati e miagolii disperati, capricci e frustrazioni irrisolte. Case devastate, fughe, incidenti stradali e cucciolate indesiderate. Non sterilizzare è anche tutto questo.

Effettivamente, un cane/gatto non sterilizzato è davvero “poverino!”, perché lo obbligherete dover a sopravvivere a tutto questo. E sopravvivrà male. Un cane/gatto sterilizzato non solo sarà liberato da tutto questo “male di vivere”, ma potrà beneficiare del godimento di un migliore stato di salute sia fisico sia mentale, in primis la prevenzione di tutti i tumori collegati agli apparati riproduttivi ed altre patologie infettive di cui potrete discutere con il vostro veterinario, in secundis il contenimento di problemi comportamentali influenzati dagli ormoni, per non parlare del randagismo. Di contro, abbiamo la possibilità che un cane/gatto sterilizzato possa andare incontro ad un eccessivo aumento di peso, pertanto siate lungimiranti: più attività, meno biscotti.



giovedì 29 ottobre 2020

Il lavoro dei volontari

 Fare volontariato al canile non è solo portare a spasso i cani, anzi, potremmo dire che le passeggiate dei cani (purtroppo) sono davvero una piccola parte dell’operato dei volontari. Innanzitutto i cani (e gatti ovviamente) devono vivere nel pulito e ricevere cibo e cure quotidianamente. Alcuni mangiano cibo specifico, per motivi di salute, e ricevono terapie a seconda delle loro patologie. I nostri ospiti sono sottoposti a visite veterinarie periodiche, prelievi del sangue, etc. perciò il lavoro del volontario non si ferma a quello che c’è da fare in canile, ma ci si occupa anche di portare i cani dal veterinario. Inoltre il volontario si occupa anche di seguire il percorso delle adozioni, con colloqui, pre affidi, post affidi e con messaggi, telefonate ed appuntamenti per far sì che sia tutto organizzato nel miglior modo possibile (o per lo meno ci si prova). Quel che pochi sanno è che al canile c’è sempre qualcosa da sistemare, talvolta un faretto, talvolta uno scarico, talvolta un cancello, per questo motivo i volontari abili a fare qualche lavoretto sono sempre i più richiesti. E chi paga? Il canile praticamente vive di donazioni, per questo altrettanti abili volontari si destreggiano nell’organizzazione di eventi per raccolte fondi e raccolte pappe. L’ultimo, volontario in incognito, sei tu che acquisti il calendario, che doni una scatoletta o una coperta e contribuisci nel tuo piccolo a costruire qualcosa di grande insieme a noi che ogni tanto ci sembra di camminare nelle sabbie mobili. 



domenica 28 giugno 2020

Estate, abbandoni e microchip

Per quanto questa possa essere un'estate anomala e molti italiani potrebbero aver deciso di rinunciare alle ferie, i volontari del canile si aspettano comunque un aumento del numero di cani abbandonati per strada, senza microchip, reclamati da nessuno, cani che si dovranno rassegnare a vivere i prossimi mesi (se non anni) in un box.
Le scuse per le quali ancora oggi molti proprietari sono riluttanti a mettere il microchip ai propri cani sono le più varie. Nonostante infatti il microchip sia obbligatorio per legge da quasi 30 anni (Legge n. 281 del 14 agosto 1991) numerosissimi sono ancora i casi di cani accalappiati per strada senza mezzo identificativo. Obbligatorio è il chip, consigliatissima è la medaglietta, eppure spesso nessuno dei due viene applicato in quanto evidentemente il proprietario non vuole essere rintracciato, oppure non vuole spendere per regolarizzare la situazione del suo compagno peloso. Un tradimento a tutti gli effetti, perchè se il cane si dovesse perdere (o se fosse portato a perdere) impossibile sarà rintracciare la famiglia che lo possedeva e conseguentemente impossibile sarà sanzionarla. Ecco, svelato così il segreto per non farsi multare, qual è il risvolto della medaglia? Tantissimi cani costretti a rimanere in canile almeno 60 gg prima di poter essere dati in adozione ad un'altra famiglia.
Mai si dovrebbe abbandonare un cane, per nessun motivo. Portare un cane al canile è (purtroppo) gratuito e chiunque non volesse/potesse più tenere il proprio animale dovrebbe rivolgersi alla struttura anzichè, meschino, abbandonare il peloso per strada in balia di molteplici pericoli. Gratuito ovviamente è anche adottare un pelosino e, benchè il canile viva di donazioni, non è obbligatorio lasciare un'offerta al momento dell'adozione perchè siamo già infinitamente grati di esser riusciti a dare una seconda chance ad un povero sfortunato. Ricordatevi però che ci sono sempre bocche da sfamare... canine e feline.



domenica 3 maggio 2020

APRIREMO !

📣 APRIREMO SOLO SU APPUNTAMENTO 📣
Il canile Rifugio La Cuccia di Imperia 🐶🐱 aprirà al pubblico solo su appuntamento. Al fine di evitare lunghe attese all'ingresso e poter veramente rispettare le distanze di sicurezza tra le persone, accoglieremo i "possibili adottanti" solo su appuntamento, nei consueti orari di apertura (tutti i pomeriggi dalle 15 alle 18 + sabato e domenica mattina dalle 10 alle 12).
☎ PER APPUNTAMENTI TELEFONARE (oppure WhatsApp) AL 3343234493


domenica 17 marzo 2019

RICKY

Nome: Ricky
Sesso: maschio
Età: nascita presunta 2017
Entrato in canile: febbraio 2019 (ritrovamento)
Razza: meticcio
Taglia: media
Descrizione: Ricky è un dolcissimo cucciolone, vivace, affettuoso, energico, che avrebbe tanto bisogno di fare attività o lunghe passeggiate. Convivenza con altri animali da valutare.
Che tipo di adottante cerchiamo? Cerchiamo per Ricky una famiglia amorevole, che si occupi di lui come merita, che lo sappia gestire e mantenere correttamente educato. Come tutti i cani non merita di essere dimenticato in un giardino.
Salute: sano
Sterilizzato: sì 



mercoledì 29 agosto 2018

NERO

Nome: Nero
Sesso: maschio
Età: 2008
Entrato in canile: maggio 2018 (rinuncia di proprietà)
Razza: meticcio 
Taglia: media
Descrizione: Vivace cagnolone, Nero è un tipo pimpante e non dimostra affatto la sua età. Abituato a vivere in casa, è molto educato e pulito, tant'è che non ha MAI, sottolineo, MAI sporcato in gabbia. Nero è consapevole di non essere un peluche, pertanto non ama essere manipolato nè strapazzato, si abbandona alle coccole, infatti, solo con le persone con cui ha stretto un profondo rapporto di fiducia. 
Che tipo di adottante cerchiamo? Cerchiamo per Nero una famiglia affettuosa, che lo consideri un vero e proprio membro e che desideri spendere del tempo insieme a lui stringendo un forte legame di fiducia.
Salute: sano 
Sterilizzato: sì





sabato 28 luglio 2018

BART

Nome: Bart
Sesso: maschio
Età: nascita ottobre 2013
Entrato in canile: giugno 2018 (rinuncia di proprietà)
Razza: meticcio Labrador
Taglia: grande
Descrizione: Bart è un cane particolare, un cane da conoscere bene, in quanto è poco socievole nei confronti degli estranei. Con le persone di cui si fida, si è dimostrato essere un cane che da grandi soddisfazioni, ma è comunque sempre importante approcciarsi con lui con le dovute precauzioni, perchè è un cane molto territoriale, sarebbe infatti un ottimo cane da guardia...
Che tipo di adottante cerchiamo? Per Bart sarebbe ideale una persona molto esperta, o comunque un nucleo familiare molto ristretto, in cui non ci siano bambini. Una casa con giardino, in un luogo poco affollato e poco frequentato, dove potrebbe essere possibile costruire un box a lui dedicato, dal quale lui possa entrare ed uscire secondo necessità.
Salute: sano
Sterilizzato: sì



sabato 23 giugno 2018

NEIGE

Nome: Neige
Sesso: maschio
Anno di nascita: luglio 2009
Entrato in canile: marzo 2018 (proveniente da un altro canile dove è entrato nel 2010)
Razza: meticcio 
Taglia: media
Descrizione: Neige è un cane particolare, un cane da conoscere bene, in quanto è poco socievole nei confronti degli estranei, in particolar modo gli uomini. Con le persone di cui si fida, si è dimostrato essere un cane che da grandi soddisfazioni, ma è comunque sempre importante approcciarsi con lui con le dovute precauzioni, perchè è un cane molto diffidente verso chi non conosce e non ama essere manipolato.
Che tipo di adottante cerchiamo? Per Neige sarebbe ideale una persona molto esperta, o comunque un nucleo familiare molto ristretto, in cui non ci siano bambini. Una casa con giardino, in un luogo poco affollato e poco frequentato, dove potrebbe essere possibile costruire un box a lui dedicato, dal quale lui possa entrare ed uscire secondo necessità.
Salute: sano
Sterilizzato: no





TEO

Nome: Teo
Sesso: maschio
Età: 2014
Entrato in canile: giugno 2016 (rinuncia di proprietà)
Razza: meticcio lupoide
Taglia: grande
Descrizione: Teo è un cane particolare, un cane da conoscere bene, in quanto è poco socievole nei confronti degli estranei. Con le persone di cui si fida, si è dimostrato essere un cane che da grandi soddisfazioni, ma è comunque sempre importante approcciarsi con lui con le dovute precauzioni, perchè è un cane molto possessivo.
Che tipo di adottante cerchiamo? Per Teo sarebbe ideale una persona molto esperta, o comunque un nucleo familiare molto ristretto, in cui non ci siano bambini. Una casa con giardino, in un luogo poco affollato e poco frequentato, dove potrebbe essere possibile costruire un box a lui dedicato, dal quale lui possa entrare ed uscire secondo necessità.
Salute: sano
Sterilizzato: no



venerdì 10 novembre 2017

TYSON

Nome: Tyson
Sesso: maschio
Età: gennaio 2016
Razza: meticcio Pastore Tedesco
Taglia: grande
Descrizione: Tyson è un cane buono, che ama molto stare in compagnia dei suoi amici umani. Giovane, gioioso, affettuoso, intelligente, è un cane meraviglioso con l'argento vivo addosso.
Che tipo di adottante cerchiamo? Per Tyson sicuramente cerchiamo una famiglia che abbia molto tempo da dedicargli e che non lo dimentichi in un giardino da solo. Una famiglia che voglia passare del tempo insieme a lui, anzi ideale sarebbe una famiglia che volesse proprio svolgere con lui un'attività cinofila. Valuteremo caso per caso la compatibilità con eventuali altri cani che sono già in famiglia, soprattutto se si tratta di cani maschi, mentre potrebbe essere più semplice l'inserimento in una famiglia che ha già un cane femmina adulta. Sconsigliamo la sua adozione a famiglie che hanno gatti. Siamo comunque disponibili a valutare singolarmente ogni situazione familiare.
Salute: sano
Sterilizzato: sì 
Entrato in canile: ottobre 2017 (rinuncia di proprietà)





giovedì 17 agosto 2017

REX

Nome: Rex
Sesso: maschio 
Età: nascita presunta 2014
Razza: meticcio Pastore Tedesco
Taglia: grande
Descrizione: Rex è un cane fondamentalmente buono, ma che bisogna imparare a conoscere,  rispettando i suoi tempi ed approcciandosi a lui nel modo corretto, in quanto è molto diffidente verso gli estranei. Rex soprattutto, ma questo vale per tutti i cani, non è un cane da dimenticare da solo in un giardino, ma ha bisogno di stringere un profondo rapporto di fiducia con la persona che lo sceglierà come compagno di vita.
Che tipo di adottante cerchiamo? Cerchiamo per Rex una persona (o comunque una famiglia) desiderosa di spendere del tempo insieme e a lui e che lo consideri un vero e proprio membro della famiglia a tutti gli effetti. Rex non vuole e non merita di essere dimenticato in giardino da solo. Ideale sarebbe un ristretto nucleo familiare, oppure una persona sola, che abbia esperienza della razza o comunque di questa tipologia di cane. Ideale sarebbe inoltre una casa con giardino ben cintato, ma valutiamo anche adozione in appartamento. Sconsigliamo l'adozione di Rex a famiglie con bambini. Siamo comunque disponibili a valutare ogni singola situazione familiare a sè stante. 
Salute: sano
Sterilizzato: no 
Entrato in canile: luglio 2017 (ritrovamento)